Open post

Test salivare molecolare covid-19

Il test salivare può essere considerato un’opzione per il rilevamento dell’infezione da SARS-CoV-2 qualora non sia possibile ottenere tamponi oro/nasofaringei. Questo test è disponibile presso il Laboratorio Analisi Biomedicals.

A CHI E’ RIVOLTO IL TEST SALIVARE

Secondo la circolare del Ministero della Salute del 15/04 e a un rapporto tecnico della ECDC, il test salivare non sostituisce il test su tampone nasofaringeo, che rimane il gold standard a livello internazionale per la diagnosi di covid-19, ma è rivolto a:

Individui (sintomatici o asintomatici) fragili con scarsa capacità di collaborazione (ad esempio anziani in RSA, disabili, persone con disturbi dello spettro autistico);

Bambini nell’ambito di attività di screening in scuole aderenti sia al Piano di Monitoraggio della circolazione di SARS-CoV-2 in ambito scolastico, sia in scuole non aderenti al Piano di Monitoraggio

Operatori sanitari e socio-sanitari nel contesto degli screening programmati in ambito lavorativo.

La raccolta del materiale si esegue necessariamente in Laboratorio in presenza di personale sanitario opportunamente addestrato e con l’utilizzo di dispositivi di raccolta marcati CE IVD; per l’analisi si utilizzano kit Real Time PCR validati per la saliva.

I risultati, come per quelli dei tamponi antigenici rapidi e molecolari nasofaringei, saranno pubblicati sulla piattaforma regionale IRIS. Risultati negativi sono utili per l’ottenimento del Green Pass; risultati positivi non necessitano di alcuna conferma ed essendo test molecolari a tutti gli effetti stabiliscono l’inizio del periodo di quarantena previsto dalla normativa vigente. 

IMPORTANTE: 30 minuti prima del prelievo salivare bisogna astenersi da assunzione di cibo, bevande, fumo, lavarsi i denti o usare collutori.

Open post

Tamponi SARS-CoV-2

Presso il laboratorio analisi Biomedicals è possibile effettuare tamponi per rilevare il virus SARS-CoV-2 responsabile della pandemia di CoViD-19. Il laboratorio Biomedicals appartiene alla rete di laboratori CoViD-19 ed è interfacciato alla piattaforma GIAVA. Tutti i nostri test sono elencati nel database europeo di test diagnostici  utili al rilascio del Green Pass europeo e rilevano tutte le  varianti attualmente in circolazione poiché sono specifici per regioni del virus non interessate da mutazioni. Su richiesta è gratuitamente disponibile la traduzione in lingua inglese dei referti.

Eseguiamo tamponi in orari diversi da quelli dei prelievi ematici. La prenotazione non è obbligatoria, tuttavia consigliata, e può avvenire secondo le seguenti modalità:

Telefonicamente al n. 0831 729369
Via WhatsApp al 334 575 0659 (telefono non abilitato a ricevere telefonate)
Via email a info@laboratoriobiomedicals.it
presso la nostra sede in via G. Verdi 10 a Latiano (BR)

Presso il Laboratorio si effettuano diverse tipologie di test. In caso di viaggi è bene informarsi sul test adatto in base al paese di destinazione, compagnia aerea o agenzia turistica sul test richiesto. I test eseguiti sono i seguenti:

Test Molecolare
Il principale e più affidabile strumento diagnostico è il cosiddetto tampone molecolare naso orofaringeo che consiste in un’indagine capace di rilevare il genoma (RNA) del virus SARS-Cov -2 nel campione biologico attraverso il metodo RT-PCR. Questo test ha un altissimo grado di sensibilità e specificità, ossia ha un’elevata capacità di identificare gli individui positivi al virus in modo che ci sia il minor numero possibile di falsi positivi e una altrettanto elevata capacità di identificare correttamente coloro che non hanno la malattia.
Il tampone molecolare è la prima scelta, ad esempio, in caso di caso sospetto sintomatico, di contatto stretto di caso confermato che manifesta sintomi, negli screening degli operatori sanitari, nei soggetti a contatto con persone fragili o per l’ingresso in comunità chiuse o ospedali.
Il test molecolare è eseguito in sede e la nostra strumentazione ci consente una elevata capacità analitica. Siamo così in grado di processare un gran numero di campioni e di refertare in giornata i tamponi eseguiti in mattinata. I tamponi eseguiti in pomeriggio saranno refertati il giorno successivo.

Tampone antigenico
E’ eseguito con metodo immunocromatografico con dispositivi elencati nel database europeo di esami CoViD-19 con codice 1437 (https://covid-19-diagnostics.jrc.ec.europa.eu/devices/detail/1437). Il risultato è disponibile dopo un’ora dal prelievo. Il test ha una sensibilità del 96.2% e specificità del 99.7%. Risultati positivi, secondo le normative vigenti, devono essere comunicati dal Laboratorio al SISP territorialmente competente e al Medico di Medicina Generale dell’assistito, e devono essere confermati dal tampone molecolare.

Tampone di terza generazione
In alternativa all’antigenico, come test rapido è disponibile il test in microfluidica con lettura in immunofluorescenza con l’esclusivo sistema LumiraDx, sempre catalogato nel database europeo di esami CoViD-19 con codice 1268 (https://covid-19-diagnostics.jrc.ec.europa.eu/devices/detail/1268) e consigliato dalle più recenti circolari del Ministero della Salute in quanto ha una sensibilità più alta del test immunocromatografico.

Per l’esecuzione del tampone, vi sarà richiesto di compilare e firmare l’apposito modulo

Scroll to top